logo moonlight trip

Tour del Dashte Kavir, Iran

Come potete vedere dalle mappe passerete la maggior parte del viaggio nel “Dash Kavir” che è uno dei due più grandi deserti in Iran.
Il vostro tour inizia a Tehran che è una città di circa 200 anni di storia, dall’era Qajar (1785 AC). Questa città è la più moderna e popolosa dell’Iran. ‏ Tehran si trova a sud della catena montuosa di Alborz nel nord dell’Iran. Adesso Tehran è il centro politico ed economico dell’Iran. Vi sposterete verso “Semnan” e “Damghan”. Molti storici sospettano che Ecatompilo, la capitale dell’Impero Partico, fosse da qualche parte intorno a “Damghan”. Inoltre, l’antico sito di “Tepe Hissar” si trova in Damghan. Questa città è anche famosa per i pistacchi.
Dopo aver finito di visitare Damghan andremo in direzione sud verso il deserto di “Dashte Kavir”. Nel mezzo del deserto, vedremo il villaggio di Jandagh. La parte vecchia del villaggio di Jandagh è composta da un antico castello che risale all’era Sassanide, ma alcune parti del castello sono ancora abitate. Continueremo il nostro viaggio verso il villaggio di “Mesr” e passeremo la notte nel deserto di “Mesr”.
Qui inizieremo l’avventura di due giorni nel deserto, come prima cosa vedremo il deserto vicino al villaggio di Farahzad, questa parte del deserto include dune, un fiume salato, un piccolo altopiano che è famoso con il nome di “Aroos” che in persiano vuol dire sposa. Stanotte ci accamperemo vicino al deserto di Kalaghdooz. Nel secondo giorno della nostra avventura, ci dirigeremo verso il villaggio di Aroosan e ci accamperemo nel villaggio di “Kooreh Gaz”, in cui nessuno vive in modo permanente ed è attualmente usato solo come luogo di abbeveraggio per i cammelli, inoltre ci sono dei giardini nel villaggio. Questa notte ci accamperemo nel villaggio.
Da qui ci dirigeremo verso la città di “Khoor” e visiteremo il bellissimo lago salato. Dopo aver visitato il castello di Bayazeh, passeremo la notte all’Hotel Bayazeh.
Oggi continueremo il nostro tour nella parte culturale dell’Iran, andremo verso Yazd. La provincia di Yazd si trova nel centro dell’Iran e anche il capoluogo di provincia si chiama Yazd e ha la più grande area in mattoni di fango ed è la seconda città storica più grande del mondo (dopo Venezia). Questa città è conosciuta anche come la città delle biciclette, del sole e del fuoco, e come terra di culto. Yazd è anche famosa come la città delle torri eoliche, e la torre eolica è uno dei suoi simboli, potrete vedere torri eoliche in molti dei suoi edifici come hotel, serbatoi d’acqua come l'”acquedotto delle sei torri eoliche”, ed edifici storici e giardini come “Dolat Abad” che ha la più alta torre eolica del mondo. Il complesso “Amir Chakhmaq”, il “Museo dell’Acqua”, la “Moschea Jāmeh” e la “Time Square” sono altre attrazioni storiche nel primo vasto complesso storico del mondo. La “Zoroastrians Dakhmeh (Torre del Silenzio)”, il “Tempio del Fuoco Zoroastriano”, e il “Palazzo degli Specchi (museo)” sono altre attrazioni di Yazd.
Oggi andremo verso Shiraz, e sulla strada, visiteremo Persepoli e Necropoli che sono antichi siti appartenuto all’impero Achemenide. Persepoli si è preservata molto bene perché in precedenza era sepolta. Potrete vedere le differenti culture sotto il controllo dell’Impero Achemenide che andavano a Persepoli per rendere omaggi al re Achemenide. Persepoli è una vasta area di complessi di palazzi di cui parte è fatta in pietra, altra parte è costruita in mattoni di fango e legno che oggi è andata persa. Dopo questa visita andremo a Shiraz e ci rimarremo per una notte.
Il tour della città di Shiraz parte oggi. Shiraz è una delle più belle città dell’Iran nel sud ovest del paese. L’antichità di questa città risale forse alla dinastia Sassanide perciò ha diversi luoghi storici. Diversi monumenti (es. Shah Cheragh), bagni (es. il bagno di Vakil), tombe (es. Hafez, Sa’adi …), edifici (es. Quran Gate), mercati (es. Bazar-e Vakil), Scuole (es. Khan School), moschee (Masjede Vakil), Musei (es. Shah Cheragh) sono ciò che attrae molti visitatori a Shiraz ogni anno.
Lasceremo Shiraz per Isfahan. Isfahan è un’antica città nel centro che è stata per due volte capitale dell’Iran. La prima volta sotto la dinastia Seljuq e la seconda volta sotto la dinastia “Savafi”. La città è costruita sulle rive del fiume Zayandeh-Rood. Questa città è stata scelta come capitale della Cultura Islamica nell’anno 2006 e nel 2016 insieme con Rasht è stata riconosciuta come prima città creativa dell’Iran dall’UNESCO. Piazza Imam (Naqshe Jahan), le moschee Imam e Sheikh Lotfollah, la scuola Chahar Bagh, il palazzo Chehel Sotoun (Sotoon), la chiesa e il museo di Vank, Si-o-seh pol, e il ponte Khaju sono alcune delle attrazioni di questa città.
Lasciamo Isfahan per Kashan. Kashan è una piccola città se confrontata con le altre. Le attrazioni più famose di questa città sono i giardini Fin, case storiche e un bellissimo bazaar. Molti degli edifici antichi di questa città risalgono all’era Qajari, perché un forte terremoto ha distrutto quasi tutti gli edifici precedenti a quest’era.

Itinerario del tour dell’Iran

  • Day 1Tour della città di Tehran con visita al palazzo Golestan, al museo di Gioielli e al museo Archeologico.
  • Day 2Ci dirigiamo a Damghan, sulla strada visitiamo la città di Semanan incluso il museo dei bagni di Semanan, la moschea Semanan Jame, il Bazaar di Semanan e la porta di Semanan.
  • Day 3Visitiamo la moschea di Damghan “Tarikh Khaneh” e ci trasferiamo nel deserto di Dashte Kavir come atteso dal tour Dashte Kavir, Iran e visitiamo il villaggio di Jandagh, la notte staremo al villaggio di Mesr.
  • Day 4Trekking nel deserto e campeggio. Visita ai deserti di Farahzad e di Kalaghdooz.
  • Day 5Trekking nel deserto e campeggio. Visita al villaggio di Aroosan e al villaggio di “Kooreh Gaz”
  • Day 6Ci trasferiamo a Bayazeh, sulla strada visitiamo il lago salato di Khoor e il castello di Bayazeh.
  • Day 7Viaggio verso Yazd, sulla strada visitiamo il villaggio di Kharanq.
  • Day 8visita alle Torri del Silenzio, al tempio del Fuoco, alla moschea Jame e al museo dell’Acqua.
  • Day 9Viaggio verso Shiraz, sulla strada visita a Persepoli e Pasargadae come antiche capitali della Persia.
  • Day 10Viaggio verso Isfahan
  • Day 11Visita alla piazza Reale di Naqsh-e-Jahan incluse le moschee di Sheikh lotf allah, Royal e il Palazzo Aali Qapu. Nel pomeriggio visita al palazzo “Chehel sotoon” e alla moschea Jame.
  • Day 12Visita al quartiere armeno e alla chiesa Vank. Pomeriggio libero per esplorare una delle città più belle del mondo.
  • Day 13Viaggio verso l’aeroporto di Kashan, visita alle case storiche, al giardino Fin e al Bazaar.
  • Day 14Viaggio di ritorno all’aeroporto di Tehran, sulla strada fermata a Qom